Pic Nic Circus, piccola rassegna di circo nei prati

L’Ufficio Incredibile insieme ad alcune compagnie internazionali con le quali collabora da tempo esce dunque dagli spazi urbani, affollati e caotici e si muove verso nuove avventure. Paesi appenninici come Marra di Corniglio, Berceto e Cerignale nelle valli piacentine, ospiteranno Tatiana Foschi, ammaliante acrobata con voce da sirena in cerca dell’uomo giusto, che le farà staccare i piedi da terra, il messicano Rulas Quetzal con il suo rituale di fuoco e percussioni dedicato alla potente divinità azteca del serpente piumato Quetzalcoatl e gli Indaco Circus che fondono diverse discipline circensi in una performance dal forte impatto emotivo: corpi che si  respingono e si abbracciano in evoluzioni da trattenere il fiato.

La rassegna vive di tante collaborazioni e ha trovato un’accoglienza strepitosa nella comunità di Marra (2, 10 e 16 agosto) che lavora da settimane per creare un’atmosfera magica, nella Superfamiglia di Berceto, che ha inserito gli spettacoli all’interno degli eventi estivi (6, 11 e 18 agosto) e del Festival Transumanza Letteraria a Cerignale (PC) che l’8 e il 9 agosto concluderà le sue giornate di incontri con gli spettacoli di circo.

Il Circolo Rugantino di Basilicanova il 23 agosto, ospiterà la rassegna con la compagnia LudiLò, due ragazze che si dividono tra faccende domestiche e numeri di acrobatica aerea sulla corda.

Storie Prodigiose 2020 @Labirinto della Masone

Musica, letteratura, teatro e sperimentazione al Labirinto della Masone

A partire dal 31 luglio il Labirinto della Masone propone una rassegna estiva di cinque appuntamenti, con una selezione artistica eclettica e progetti che sperimentano nuovi linguaggi trascendendo i confini tra le forme d’arte

Venerdì 31 luglio, ore 21.30
Paolo Angeli – live solo

musicista e compositore sardo nella tradizione della sua terra d’origine ha riscoperto e fabbricato la chitarra sarda preparata, strumento orchestra a 18 corde – ibrido tra chitarra baritono, violoncello e batteria – dotato di martelletti, pedaliere, eliche a passo variabile, che lo accompagna sul palco. Nel concerto al Labirinto ripercorrerà tutto il suo repertorio da solista, da Talea a 22:22 Free Radiohead fino ad arrivare a Bodas de Sangre, il suo nuovo EP, in cui i suoni della sua chitarra si mettono al servizio dell’omonima opera di Federico Garcia Lorca, traslando la tragedia del 1933 in un esperimento musicale contemporaneo dove influenze arabo-andaluse si intrecciano con la tradizione balcanica, il post-rock, la psichedelia e il noise.


Venerdì 7 agosto, ore 21.30
Max Collini – Max Collini legge  l’indie

Con sagace ironia, attraversola lettura dei testi di molti recenti brani “indie” di success, l’autore traccia il percorso della musica indipendente italiana, passata da pochi appassionati al sold-out nei palazzetti nel giro di appena una decina d’anni.

Venerdì 14 agosto, ore 21.30 
Lili Refrain – Live solo
 

chitarrista e compositrice romana presente con la sua performance in cui suoni di chitarra e voce vengono sovrapposti creando un’atmosfera sulfurea e ipnotica in un coinvolgente gioco di echi minimal.

Venerdì 21 e 28 agosto, ore 19.30 e replica alle 22.15
Lo specchio di Borges di Massimiliano Finazzer Flory

spettacolo teatrale itinerante nel labirinto di bambù e nella grande corte centrale. Con la regia e l’interpretazione di Massimiliano Finazzer Flory, la performance propone i racconti di J.L. Borges attraverso la narrazione dello stesso Borges.
Franco Maria Ricci, fin dalla nascita del sogno del Labirinto, ha sempre sottolineato come il suo rapporto con il grande scrittore argentino, che fu suo amico e collaboratore (per lui diresse la collana “La biblioteca di Babele”) sia stato cruciale nella decisione di creare il Labirinto: partendo anche da questa suggestione, lo spettacolo porta in scena l’incontro tra due uomini (dai capelli grigi e dagli occhi grigi l’uno, che racconta di essere Borges o di averlo conosciuto così bene da essere lui stesso diventato il suo specchio, vestito di nero l’altro) che, perduti in un labirinto, si ritrovano infine grazie al labirinto stesso.

La Notte delle Streghe 2019 @ San Giovanni in Marignano (RN) dal 19 al 23 giugno!

Direzione artistica a cura de L’Ufficio Incredibile e del Comune di San Giovanni in Marignano (RN)
riprese e montaggio di Indiba Film

Acqua in formule magiche che scende dalla torre, creature magiche che camminano in parata per le vie del borgo, pozioni e bevande di tutti i tipi per celebrare il rapporto tra streghe ed acqua, tema dell’edizione 2019. Palombari e creature degli abissi, donne fluide, abilità speciali e risate lunari per continuare a celebrare le
streghe, creature che sfuggono al senso comune e che raccontano di antiche
leggende e di una sapienza da tenersi stretta perché questo nostro mondo conservi
l’incanto del legame con la Natura e con il Mistero.
Inoltre, il gradito ritorno del Circo Paniko.

 

I LOVE CIRCUS @ FestivaLove Innamorati a Scandiano (RE) – 31 maggio e 1 giugno 2019

Il progetto “I LOVE CIRCUS” a cura dell’associazione L’Ufficio Incredibile parte dall’idea che in amore siano necessari follia, risate, fantasia e qualche acrobazia.
Atmosfere magiche, strutture aeree e artisti di calibro internazionale riempiranno il ricchissimo palinsesto di Piazza Spallanzani nelle giornate del 31 maggio e 1 giugno 2019. Le acrobazie, soprattutto quelle eseguite da coppie di artisti, non sarebbero possibili senza affiatamento e fiducia reciproca. In scena quest’anno alcune mele, come ironico richiamo alla prima coppia mai esistita e un pizzico di follia, che in amore non guasta mai.
31 maggio e 1 giugno in Piazza Spallanzani, vi regaliamo il nostro amore per il circo!

Per maggiori informazioni consultare il sito http://www.festivalove.it/

Saranno presenti nel ricco programma di FestivaLOVE 2019:

Cia DEPASO (Italia/Cile) – acrobatica aerea
MR BANG (Francia/Inghilterra) – clownerie esplosiva
DUO MASAWA (Italia/Argentina) – danza e mano a mano
MARTINA NOVA (Italia) – acrobatica aerea
IGNIFERI (Repubblica Ceca) – spettacolo di fuoco
MC FOIS (Italia) – clownerie e giocoleria
PICCOLO NUOVO TEATRO (Italia) – love parade itinerante
BUBBLE ON CIRCUS (Italia/Argentina) – spettacolo di bolle di sapone
in collaborazione con Ottotipi Spaccio D’Arte e Ca’ Luogo D’Arte
con il patrocinio e il contributo del Comune di Scandiano (RE)

 

18-20 maggio 2018 – STUPIRE! Il festival delle meraviglie @ Fontanellato (PR)

Organizzata in collaborazione con L’Ufficio Incredibile da due artisti della Meraviglia – il mentalista fidentino Francesco Busani e il wonder injector Mariano Tomatis – la rassegna ospiterà illusionisti, storici della magia, esploratori dell’insolito e scrittori, coinvolgendo il pubblico in esperimenti sorprendenti, esperienze magiche e memorabili illusioni.

Schermata 2018-03-19 alle 12.09.24

I LOVE CIRCUS @ FestivaLOVE Scandiano (RE) – Sabato 27 maggio 2017

Grafica Uff

dalle 16.30 a notte fonda in Piazza Spallanzani nello spazio I LOVE CIRCUS!
Mr DYVINETZ (Cile) in “Vari”
Roue-Cyr

La performance si basa su una serie di elementi tecnici che si fondono armoniosamente con l’aspetto artistico, l’estrema tensione di un corpo che prende vita nella ruota che gira e si muove in scena. Con un perfetto controllo della ruota, Mr Dyvinetz gira nello spazio a 360 gradi, eseguendo nello stesso tempo magnifiche figure acrobatiche e di danza. Un numero originale, emozionante, che gioca con la difficoltà nel mantenere l’equilibrio, esercizio che richiede e sprigiona grande forza, e l’armonia che si crea tra la prestanza fisica dell’artista e la leggerezza, la bellezza visiva, della coreografia.

______________________________________________________

Cia INTREPIDOS (Argentina) in “Un golpe de suerte”

Equilibrismo,  mano a mano, contorsionismo, giocoleria
Dalla precisione e delicatezza della corda molle, fino alle acrobazie più virtuose, danno prova del loro talento esibendosi in incredibili numeri di contorsionismo e giocolerie di altissimo livello.
Il duo è formato da Martín Cruz de Oña, equilibrista, giocoliere, ballerino e musicista e Ayelén Tejedor acrobata contorsionista e ballerina. Si sentono fortunati perchè girano il mondo vivendo della loro grande passione e del loro talento.

______________________________________________________

ELECTRIC CIRCUS (Olanda) in “Headspace”
installazione meccanica di marionette controllate in maniera completamente automatica
Venerdì 26 Maggio
dalle ore 18.00
Sabato 27 Maggio
dalle ore 16.30 a notte fonda
Uno alla volta, infilando la testa in una faccia gigante, il pubblico può godere di due minuti di immersione in una esperienza spettacolare, totalmente analogica. L’intenzione della compagnia olandese (l’inventore Fred Abels e la marionettista Mirjam Langemeijer) è di distogliere le nostre menti per un momento dal mondo di schermi, smartphone e proiezioni a cui siamo abituati, e di regalarci un momento di intrattenimento intimo nel quale tutto può succedere, ma tutto ciò che si vede e si sente è reale, presente, proprio di fronte ai nostri occhi.

______________________________________________________

MISTRAL (Cile) in “Swing”

palo cinese / teatro di strada
La ricetta perfetta per uno spettacolo originale! Ingredienti:
4 cavi tiranti • 1 palo di 5 m di altezza • 8 volontari che sostengono il palo
1 artista acrobata al limite della pazzia • Aggiungere simpatia e acrobazie a volontà
Mischiate tutto e potrete gustare il sapore di uno spettacolo che vi farà salire l’adrenalina lasciando in bocca un retrogusto di divertimento e suspense. Pronti a gustarlo?

MYSTRAL-01.jpg

LINK VIDEO
https://www.youtube.com/watch?v=_OKs7wk4PLM&t=3s
______________________________________________________

EL BECHIN in “Horror Puppets Show”
Clownerie/teatro di strada/marionette

Clown dalle storie esilaranti, El Bechin, riesce dar vita a uno spettacolo davvero divertente dal quale lo spettatore viene magicamente catturato, uno spettacolo che fa tornare bambini.
El Bechin è il suo nome, come la sua professione d’altronde! I suoi scheletri sono molto più vivi di quanto si possa credere e provocano il sorriso quanto più tentino d’incutere paura!
Come risvegliare dal sonno più profondo questi burattini d’oltretomba? Naturalmente a tempo di musica, balli sregolati e una buona dose di follia.
Una commedia ricca di buffonerie o una danza dalle coreografie raccapriccianti? …Di certo una risata vi seppellirà!

296

LINK VIDEO
https://www.youtube.com/watch?v=7voCN5u6Rhk

______________________________________________________

ANTON LUMI BONURA in “Lumi”

Manipolazione teatrale del fuoco

Antonio Bonura è un artista eclettico che opera in Italia ed all’estero, è fra i maggiori esponenti dell’arte della manipolazione del fuoco, si evidenzia per la ricerca ed originalità nelle sue esibizioni.
Ecco che insieme al fuoco, suo compagno di giochi, Lumi esce allo scoperto, saltellando garbatamente per non far troppo rumore e curiosando fra gli sguardi degli spettatori. Accompagnando dolcemente le fiamme in una danza, gioca con gli elementi che disegnano lo scorcio sognante di questa visione, creando, attraverso la musica, la storia di un incontro. Un Arlecchino di un altro mondo, con le sue smorfie e ammiccamenti, giocoso ed irriverente. ntonio
Silenzio… Che cominci la magia!”

Schermata 2017-04-18 alle 14.02.04.png

LINK VIDEO
https://www.youtube.com/watch?v=VNg7gCmfQtQ
______________________________________________________

Zazì Lab e Mantoginglù laboratorio “Come ama un clown?”

dalle ore 16.30 alle ore 19.00
Dei clown au plein air, che accoglieranno i bambini verranno coinvolti in prima persona diventando protagonisti. Il laboratorio darà loro la possibilità di diventare piccoli clown mettendo a loro disposizione stravaganti abiti, oggetti,“face-paint” minimalista e imparando mini-gag sul tema “Amore e Clown” così per avvicinarsi al mondo ”silenzioso” dei clown.
Alla fine e/o contemporaneamente sarà data la possibilità a tutti i partecipanti di fermarsi e costruire il proprio personaggio con materiali alternativi in un Atelier di costruzione Creativa così che i bambini e non solo abbiano la possibilità di portarsi a casa il proprio clown amoroso.